Elezioni RSU Luxottica: la Cisl fa il pieno di eletti

En plein ad Agordo, 100 per cento a Cencenighe, un delegato in meno a Sedico Logistica ma uno in più a Produzione ed infine 2 rappresentanti a Sedico Tre.

Le elezioni per il rinnovo delle RSU nei 5 stabilimenti bellunesi di Luxottica che si sono svolte nei giorni scorsi (urne aperte dal 13 al 15) hanno riservato molte novità per tutte le sigle sindacali, a partire dalla Femca Cisl e il suo segretario, Nicola Brancher.

Per la federazione della Sistema Moda (a cui appartiene il comparto dell’occhialeria) della Cisl vale in primo luogo il risultato finale: con 34 eletti (6 in più rispetto alle precedenti elezioni) si conquista la posizione di primo sindacato, seguita da Cgil con 30 eletti (5 di meno) e Uil con 18 (3 in più).

Il risultato più eclatante è arrivato da Agordo dove la lista Femca Cisl è balzata da 16 a 20 eletti mentre il contrario è avvenuto per la Cgil passata da 20 a 16. Un vero e proprio capovolgimento di fronte.

“La fiducia accordataci dai lavoratori bellunesi si assomma a quella che lo scorso anno abbiamo ricevuto a Pederobba dove anche siamo primo sindacato con 6 rappresentanti su 12 nella RSU- commenta a caldo Brancher che indica anche il percorso sindacale per i prossimi tre anni “un percorso che vogliamo fare in stretta unità d’azione con le altre sigle sindacali, in particolar modo nelle RSU” e che si sviluppa attorno allo slogan Meno Stress e Più Qualità: intervenire con la negoziazione per “migliorare le condizioni generale di lavoro in fabbrica così da garantire anche una maggiore qualità nella produzione”.

Nicola Brancher Segretario FEMCA CISL Belluno Treviso

Posted in Agordo, Cencenighe, Sedico 1, Sedico 2, Sedico 3 and tagged , , .

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.